Riparazione Saba Villingen 125

Pubblicato il Pubblicato in Radio d'epoca, Restauri radio d'epoca

La radio in questione faceva parte di un apparecchio della nostra collezione, acquisita tempo addietro in un mercatino nel Nord Europa e rimasta per diverso tempo in attesa di riparazione; si presentava esteticamente in ottime condizioni, con il mobile praticamente senza graffi e le modanature ben lucide.

La radio era una Villingen 125 della prestigiosa casa tedesca Saba (di cui abbiamo già parlato, relativamente al restauro di una delle famose radio a sintonia automatica, una Meersburg Automatic 8),  risalente al 1960/61: si tratta di una supereterodina a 5 valvole compreso occhio magico (ECC85 ECH81 EBF89 ECL82 EM84), due diodi e raddrizzatore al selenio E250/C85, atta alla ricezione delle onde medie, lunghe, corte e FM.

A differenza di altre radio capitatemi recentemente, in ottimo stato e in apparenza non foriere di problemi gravi, ma alla fine con numerose problematiche inaspettate, la radio in oggetto fortunatamente non ha presentato particolari difficoltà nella riparazione.

Dopo una pulita generale, ho ispezionato con cura la radio, notando in primis che il filo di sintonia era rotto e si è pertanto resa necessaria la sostituzione.

I condensatori critici erano già con dielettrico in plastica quindi non è stato necessario cambiarli per un affidabile funzionamento della radio.

Con la sostituzione, infine, dell’occhio magico EM84 che risultava completamente esaurito, la radio è tornata pienamente funzionante e praticamente come nuova.

Radio Saba Villingen

Rispondi